Adeguati assetti per PMI, webinar gratuito
Lunedì 29 aprile alle 18, partecipa al webinar live rivolto a imprenditori e a tutti coloro che intendono implementare o adeguare gli strumenti di controllo di gestione e di monitoraggio delle performance aziendali.

Segreteria generale CNA

Contattaci per saperne di più

La nuova normativa sugli adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili mette soprattutto le piccole e medie imprese di fronta alla necessità di passare sotto la lente tutta la propria struttura organizzativa.

In buona sostanza l’obiettivo è portare l’imprenditore a istituire un assetto che da tutti i punti di vista (gestionale, ma anche finanziario e amministrativo) sia adeguato alla natura e alle dimensioni dell’impresa per permettere di rilevare tempesitvamente eventuali segnali di crisi per l’impresa o minacce pe la continuità aziendale.

La nuova normativa e l’importanza degli adeguati assetti organizzativi

Implementare strumenti di misurazione delle performance aziendali in questa direzione quindi non solo consente di valutare l’efficacia delle attività svolte, ma fornisce anche preziose informazioni per prendere decisioni informate e orientare la crescita dell’impresa nel medio e lungo termine.

 

Adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili.

Come monitorare lo stato di salute dell’azienda tramite strumenti di controllo e di analisi delle performance.

L’appuntamento è in programma:

Lunedì 29 aprile

Ore 18:00

Online

A chi è rivolto

La nuova normativa prevede che anche gli imprenditori individuali si adeguino a tali procedure. Pertanto questo approfondimento è rivolto a tutti gli imprenditori interessati ad approfondire tale normativa e a coloro che intendano implementare o adeguare gli strumenti di controllo di gestione e di monitoraggio delle performance della propria azienda.

Perchè partecipare?

Oltre ad offrire una panoramica della normativa vigente, il webinar si pone l’obiettivo di individuare gli strumenti e gli indicatori necessari per l’imprenditore al fine di adempiere alle prescrizioni della normativa ma anche (e soprattutto) per monitorare con una logica data driven le performance aziendali e definire la strategia aziendale di medio-lungo termine.

I temi trattati

La diretta prevede un approfondimento su:

  • Inquadramento generale della normativa vigente;
  • Doveri e responsabilità dell’imprenditore;
  • Definizione di adeguati assetti e dei relativi sistemi di controllo (cosa è richiesto concretamente nelle PMI);
  • L’importanza del sistema di pianificazione e controllo;
  • Gli indicatori da implementare e monitorare per valutare gli equilibri aziendali e il miglioramento delle performance aziendali (la rilevazione tempestiva dell’eventuale stato di crisi);

 

I relatori:

🔵 Laura Peripolli, Dottoressa Commercialista e Revisore legale CNA Veneto Ovest

🔵 Luca Vettorato, Responsabile Area Advisory e Innovazione CNA Veneto Ovest

Segui il webinar CNA

Registrati adesso per ricevere il link di accesso alla live.

Il tema è introdotto all’interno del percorso online gratuito di educazione finanziaria CNA-Banca d’Italia ancora fruibile seguendo le istruzioni a questo link

Finanza per piccole imprese, corso online CNA-Banca d’Italia

Al via l’edizione 2024 del percorso “Scelte finanziarie e rapporti con le banche”. Iscriviti gratis per seguire le brevi video lezioni, e partecipa al prossimo approfondimento live.

Pmi a scuola di finanza con CNA e Banca d’Italia

A Verona mercoledì 29 novembre (17.00) un evento gratuito per approfondire i temi dell’educazione finanziaria con le imprese del territorio

Corso educazione finanziaria, CNA apre i lavori per la terza tappa

A Verona la presidente Cinzia Fabris incontra i formatori del nuovo progetto in tandem con Banca d’Italia per la crescita delle competenze dei piccoli imprenditori.

Dal 30 giugno sanzioni ai commercianti che non accettano pagamenti elettronici

Come utilizzare e indicare in dichiarazione dei redditi i crediti d’imposta sulle commissioni bancarie e per l’acquisto di POS

Gal Montagna Vicentina, sostegno alle imprese “in quota”

Per incentivare lo sviluppo di settori non agricoli in arrivo contributi fino al 50% per immobili e macchinari. Chiedi una consulenza a Sviluppo Artigiano.

Contributi per la ristorazione e le imprese dei matrimoni

Sei un’impresa del mondo del wedding? Non perdere l’occasione, partecipa al bando del MISE. 60 milioni per il settore.

Bonus edilizi, troppe imprese col credito “congelato”

Le nuove normative bloccano il caricamento nel cassetto fiscale o la vendita alle banche in caso di sconto in fattura. CNA interviene per accelerare conversione e cessione.

Bando Sostegno Liquidità, a Verona la CCIAA taglia i tassi alle imprese

Il contributo consente di tagliare i tassi sui prestiti fino al 4%. Bonus del 70% anche sui costi di garanzia.

Tessile, credito d’imposta al 30% per sostenere le imprese

245 milioni di euro in totale, in favore delle attività della moda, della produzione calzaturiera e della pelletteria

Bonus edilizi, strada in discesa allo sconto in fattura anche per le piccole imprese

Grazie al patto tra Sviluppo Artigiano e Cassa Depositi e Prestiti l’impresa cede agevolmente il credito del cliente alle migliori condizioni

Segreteria generale CNA

Contattaci per saperne di più

Condividilo sui social!