Elezioni europee, partecipa all’indagine CNA

Di fronte a incognite e scenari complessi, raccogliamo la voce delle imprese locali per portarla di fronte alle istituzioni al voto

Area Sviluppo Mestieri

Contattaci per saperne di più

L’8 e 9 giugno i cittadini dei 27 Paesi dell’Unione europea saranno chiamati, per la decima volta dal 1979, a eleggere i 720 membri del Parlamento Europeo per il quinquennio 2024-2029. All’Italia sono destinati 76 seggi.

L’appuntamento è molto importante perché le sfide, che i 27 Paesi membri si trovano oggi ad affrontare, sono davvero complesse.  È il caso di ricordare i conflitti in corso alle porte dell’Ue, gli impatti del cambiamento climatico, la gestione dei flussi migratori. Sul fronte economico il pensiero va alle difficoltà di reperimento di materie prime e personale qualificato, ai costi dell’energia, alla crescita limitata e alla bassa produttività. Problemi che impensieriscono i cittadini, ma soprattutto le imprese.

Per acquisire elementi utili per il confronto che si avvierà nei prossimi mesi con i candidati dei diversi partiti politici CNA ha predisposto un’indagine accessibile a questo link:

Area Sviluppo Mestieri

Contattaci per saperne di più

Condividilo sui social!