Lavoro e welfare

La copertura FSBA si allunga di 13 settimane

Fino a fine anno le imprese artigiane potranno ridurre il costo del lavoro chiedendo nuove integrazioni salariali per i dipendenti.

November 15, 2021
Emanuela Carli Responsabile Area Lavoro e Capitale Umano

Il Decreto Fiscale porta in dote alle imprese artigiane venete altre 13 settimane di copertura FSBA. Questo il risultato dell’accordo raggiunto tra le parti sindacali, tra cui CNA, per allineare le procedure straordinarie regionali alla normativa nazionale, che ha disposto il prolungamento della Cassa Integrazione Covid da qui a fine anno per le aziende in difficoltà con il pagamento degli stipendi.


La “cassa integrazione” cui fa riferimento l’artigianato veneto è infatti proprio il Fondo di Solidarietà Bilaterale, che consente di intervenire con integrazioni salariali dei dipendenti per permettere alle imprese in difficoltà di abbattere parte delle uscite derivanti dal costo del lavoro. Ecco perché l’accordo si è reso necessario al fine di rendere effettiva anche per il comparto artigiano regionale questa estensione di carattere nazionale.

 

L’accordo in sintesi


Le 13 settimane possono essere richieste dalle imprese per i lavoratori in forza al 22 ottobre 2021, e solo da chi ha già richiesto ed esaurito le precedenti 28 settimane previste dal Decreto Sostegni. Durante le 13 settimane, vale la pena ricordarlo, resta inoltre in vigore il blocco dei licenziamenti. Le 13 settimane si calcolo a partire dall’1 ottobre 2021, e quindi danno diritto alla copertura per il tempo residuo da qui a fine anno oppure possono essere utilizzate retroattivamente. Vediamo adesso le tipologie di casi che potrebbero presentarsi da qui a fine anno.

 

Imprese che hanno avviano già avviato una procedura FSBA ma non hanno esaurito le 28 settimane


Se queste aziende sono interessate a richiedere anche le ulteriori 13 settimane, devono prima ricorrere alle settimane residue non ancora utilizzate (limitatamente ai dipendenti in forza alla data del23/3/2021, come previsto dal Decreto Sostegni). Come procedura, va utilizzato il modello allegato.


 

Imprese che hanno esaurito le 28 settimane prima dell’1 ottobre 2021


Possono richiedere le ulteriori 13 settimane per i dipendenti in forza al 22 ottobre 2021, utilizzando il nuovo modello, indicando il periodo dall’1 ottobre al 31 dicembre per il quale intendono usufruire della copertura.

 

 

Imprese che non hanno mai fatto richiesta di FSBA

 

Queste imprese possono fare richiesta solo delle 28 settimane previste dal Decreto Sostegni, utilizzando il modulo allegato.


 

Come fare? Chiedi aiuto a CNA


Sei un’impresa associata con il servizio paghe gestito da noi? Rivolgiti ai nostri professionisti dell’Area Lavoro per compilare la comunicazione di attivazione o rinnovo della prestazione FSBA-Covid 19. Grazie al supporto degli specialisti CNA potrai verificare la tua posizione aziendale e richiedere gli ammortizzatori per il periodo di sospensione dell’attività lavorativa della tua azienda.


Non hai il servizio paghe presso CNA? Non preoccuparti, i nostri consulenti sono a disposizione di qualsiasi azienda, per fornire tutte le informazioni necessarie e aiutati a fare la scelta migliore.


Contattaci alla mail lavoro@cnavenetovest.it o al numero 0444 569 900.



Foto Freepik

Emanuela Carli Responsabile Area Lavoro e Capitale Umano

Condividilo nei social!