Federmoda
IntEx

Vendi in Slovenia grazie all’accordo ICE-Magistrat

Entra in contatto gratuitamente con il più grande gruppo commerciale che punta a sviluppare nel proprio paese la collocazione di moda artigianale Made in Italy.

June 20, 2022
Area Sviluppo MestieriContattaci per saperne di più

La moda artigiana Made in Italy in vetrina nel mercato della Slovenia. È questo il senso del nuovo accordo tra ICE (l’Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane) e Magistrat, quest’ultima punto di riferimento del fashion con base a Lubiana, che intende allargare alle aziende associate CNA del comparto l’opportunità di essere inserite gratuitamente per un mese nel programma promozionale del Gruppo.


Dal 15 settembre al 15 ottobre le realtà interessate vedranno comparire i loro prodotti nella collezione Made in Italy Autunno Inverno 2022-2023, sia negli store fisici della capitale slovena, sia negli spazi online di siti, e-commerce e social.


L’iniziativa è promossa nell’ambito di un progetto ICE dedicato proprio ad azioni con realtà della grande distribuzione, per valorizzare la diffusione dei prodotti contrastando i fenomeni della contraffazione.

 

Perché partecipare


L'Agenzia ICE è interessata a far valutare al Gruppo sloveno la possibilità di ampliare le proprie referenze e chiede di poter ricevere candidature da parte di aziende italiane produttrici di beni dei settori del Sistema Moda allargato, di livello medio – alto, per donna, uomo e bambini (come specificato nella sezione Offerta ICE). L'Agenzia ICE agevola gratuitamente la messa in contatto con il Gruppo Magistrat, sottoponendo tutte le candidature complete che perverranno entro i termini e declinando ogni responsabilità nella selezione, che è effettuata da Magistrat in completa autonomia.

 

L’offerta


ICE offre gratuitamente alle aziende italiane l'opportunità di manifestare l'interesse a entrare in contatto con il Gruppo sloveno della GDO MAGISTRAT e chiede di poter ricevere candidature da parte di aziende italiane produttrici delle seguenti categorie di prodotto di livello medio - alto per DONNA, UOMO e BAMBINO secondo lo specifico codice ATECO:


  • Abbigliamento formale (14.1)
  • Abbigliamento sportivo (14.1)
  • Abbigliamento casual (14.1)
  • Abbigliamento da sera (14.1)
  • Cappotti, giacche e completi (14.13)
  • Intimo (incluso biancheria da notte, calze, calzini) (14.14)
  • Costumi da bagno (14.19)
  • Accessori (Cappelli, guanti, cinture, scialli, foulard, cravatte) (14.19)
  • Articoli di maglieria (14.39)
  • Borse e portafogli (15.1)
  • Calzature (15.2)


Si prevede la realizzazione di campagne pubblicitarie e promozionali digitali anche tramite newsletter, notifiche push, ecc., allo scopo di massimizzare la visibilità e generare traffico aggiuntivo di contatti dei consumatori verso le imprese italiane aderenti al progetto, nei due stores di Lubiana e tramite i canali online utilizzati dal Gruppo Magistrat.


L'iniziativa è gratuita e l'Agenzia ICE sottopone le candidature presentate al Gruppo Magistrat che, a suo insindacabile giudizio, potrà selezionare le aziende di interesse.

 

Come partecipare


Le aziende interessate a partecipare dovranno:


  • compilare il modulo al link qui, che consente di raccogliere la manifestazione d'interesse e di esprimere formale approvazione alla trasmissione delle informazioni e dei dati forniti al Gruppo MAGISTRAT
  • inviare la Scheda di adesione, il Regolamento Generale di Partecipazione e la Dichiarazione sostitutiva (al link qui sotto), debitamente compilati, timbrati e firmati, esclusivamente via PEC all'indirizzo: gdo.benidiconsumo@cert.ice.it.


 

La selezione dei partecipanti


Le candidature ricevute verranno sottoposte alla valutazione di Magistrat e con l'invio della richiesta di adesione l'azienda esprime formale consenso al trasferimento dei dati forniti. L'iniziativa è gratuita; l'Agenzia ICE sottopone le candidature presentate dalle aziende nelle modalità sopra descritte e non sarà coinvolta nella selezione, declinando ogni responsabilità in merito, rientrando la selezione nell'ambito delle strategie operative del Gruppo sloveno.


Magistrat può contattare direttamente le aziende candidate, durante o anche dopo il periodo promozionale, proponendo loro attività a pagamento, per le quali l’Agenzia ICE non è responsabile, lasciando alla libertà contrattuale tra le parti, l’eventuale forma di collaborazione commerciale concordata. L’Agenzia ICE invia una notifica di partecipazione alle aziende selezionate dal Gruppo

Magistrat, anche a seguito della conclusione della campagna promozionale.



Foto Freepik

Area Sviluppo MestieriContattaci per saperne di più

Condividilo nei social!