MENU
VENETO OVEST
bonus
ecobonus
Superbonus 110
casa

Bonus casa, proroga fino al 2022

La Legge di Bilancio prolunga il Superbonus al 110% e conferma molte detrazioni per chi ristruttura in ottica green

January 12, 2021
Nico Bellesolo Specialist Sviluppo Mestieri

Buone notizie per chi vuole ristrutturare casa. Con la Legge di Bilancio 2021 arrivano infatti anche le proroghe dei bonus previsti per le abitazioni e i condomini, con uno slittamento delle detrazioni che arriva in alcuni casi fino al 2022. 


Tra le principali disposizioni, il potenziamento del Superbonus 110%, con la proroga "breve" al 30 giugno del 2022, legata all'avanzamento del 60% dello stato dei lavori; e l'allungamento fino al 31 dicembre 2022 per gli immobili Iacp.  


Rimangono fino a tutto il 2022 le possibilità di cessione del credito o di sconto in fattura. 


Ecco i principali interventi previsti 


BONUS RUBINETTI 


Confermato il bonus idrico fino a 1000 euro, concesso attraverso un fondo apposito di 20 milioni, gestito dal ministero dell'Ambiente. L'agevolazione scade il 31 dicembre 2021 e rende possibile la sostituzione di rubinetti, soffioni e impianti di scarico (le modalità di utilizzo saranno precisate da un apposito decreto - entro 60 giorni). 


BONUS RISTRUTTURAZIONI E ECOBONUS, OK FINO AL 2021 


L'ecobonus - 50% per infissi, biomassa e schermature solari, 65% per le rimanenti tipologie - e il bonus ristrutturazioni del 50% - per i lavori edilizi fino a 96mila euro - vengono fatti slittare in avanti di un altro anno. La manovra proroga infatti entrambi i benefici fino al 31 dicembre 2021. 


BONUS MOBILI, SALE IL TETTO DI SPESA 


Chi ristruttura casa nel 2021 potrà beneficiare di un bonus per l'acquisto di mobili e arredi più conveniente. La spesa per accedere al credito d'imposta del 50% per l'acquisto di mobili sale infatti da 10 a 16mila euro.  

 

BONUS VERDE PROROGATO DI UN ALTRO ANNO 


Esteso al 2021 anche il bonus "verde". L'agevolazione che consente di detrarre fino al 36% della spesa massima di 5mila euro - cioè 1800 euro - per interventi di sistemazione di aree verdi scoperte e giardini pensili sulle parti private e condominiali. 


BONUS FACCIATA, PROROGA AL 2021 


Anche il bonus facciata del 90% viene prorogato di un altro anno, estendendo l'agevolazione a tutto il 2021.  



Ok a nuove assunzioni pubbliche per gestire le pratiche 


Per permettere agli enti locali di gestire in maniera ottimale le pratiche, la manovra introduce inoltre la possibilità per i comuni di assumere, nel 2021, personale tecnico a tempo determinato e a tempo parziale per massimo un anno. 


Quanto alle risorse, gli enti locali potranno provvedere con fondi propri, a cui si aggiungono 10 milioni da assegnare con Dpcm anche in base alle richieste. 


  


[Background photo created by mindandi - www.freepik.com] 



Nico Bellesolo Specialist Sviluppo Mestieri

Condividilo nei social!