Digital Innovation Hub
Notizie

Competitività Pmi, il Bando “monstre” della Regione Veneto

Contributi al 30% sugli investimenti delle imprese in macchinari, digitale e sostenibilità. Dotazione record da 33,5 milioni di euro. Domande dal 25 novembre.

November 8, 2021
Area Sviluppo MestieriContattaci per saperne di più

Le piccole e medie imprese venete possono tornare a correre, grazie agli investimenti “monstre” resi possibili dal nuovo bando Competitività promosso dalla Regione Veneto. Un pacchetto di incentivi per un fondo complessivo di 33,5 milioni di euro, da destinare alle attività di territorio che intendono investire da oggi al 2024 in questi macro ambiti:


·        innovazione e ammodernamento di prodotti e processi

·        ammodernamento macchinari e impianti

·        digitalizzazione dei sistemi produttivi

·        riconversione in ottica sostenibile


A disposizione rimborsi fino al 30% delle spese sostenute, che nell’arco temporale previsto devono aver raggiunto la soglia minima di 80 mila euro anche sommando le diverse voci di spesa.


 

Bando Competitività Regione Veneto, a chi si rivolge


Il beneficiari del bando sono le micro, piccole e medie imprese del settore manifatturiero e dei servizi (qui la lunga lista dei codici Ateco ammessi) con sede o unità produttiva in Veneto. I richiedenti naturalmente devono essere attività in regola con l’iscrizione in Camera di Commercio e con gli oneri derivati, e finanziariamente in salute.

 

Gli investimenti ammessi

 

Attraverso il Bando Competitività la Regione Veneto sostiene gli investimenti che le imprese hanno condotto tra il 1° novembre 2021 e il 14 febbraio 2024. Gli interventi devono essere stati programmati, realizzati e pagati entro il termine della finestra.

 

Le voci ammesse riguardano in particolare:

 

·        macchinari, impianti, attrezzature e strumenti che possono aumentare il ciclo di vita dei prodotti e efficientare il rendimento produttivo (comprese spese di trasporto, installazione e impiantistica)

·        tutti gli interventi già previsti dal piano Transizione 4.0

·        programmi informatici, licenze e tecnologie software/hardware integrati ai processi produttivi e aziendali

·        tutti gli interventi per il miglioramento dell’efficienza energetica

·        gli autoveicoli euro 6 per uso speciale e i mezzi d’opera

·        spese per il rilascio di certificazioni “verdi” Uni En Iso

·        premi versati per ottenere garanzie su finanziamenti bancari

 

Quanto ottiene l’azienda

 

Il bonus che si ottiene è del 30% sulla spesa totale, con una soglia minima di 24 mila euro di contributo e una massima di 150 mila. La soglia minima si riferisce a una spesa di 80mila euro, che è l’investimento minimo da mettere in atto per avere diritto al rimborso. 

 

La quota minima si può raggiungere sommando più voci di spesa o condividendo gli investimenti con altre attività che possono beneficiare in parallelo dei vantaggi derivanti dall’investimento congiunto.

 

Come fare domanda

                                          

Per ottenere i contributi le domande vanno presentate dalle 10 del 25 novembre alle 12 del 9 febbraio 2022. La procedura è completamente telematica, e si svolge attraverso 

attraverso il Sistema Informativo Unificato della Programmazione Unitaria (SIU) della Regione.

 

LINK PRESENTAZIONE DOMANDA

 

Alla chiusura dei termini di presentazione delle domande sarà elaborata la graduatoria provvisoria finalizzata alla definizione dell’ordine di avvio ad istruttoria delle domande presentate. La graduatoria provvisoria è formata mediante l’attribuzione automatica di un punteggio basato sulla rispondenza del progetto ai criteri di priorità elencati nella tabella al paragrafo 21.1 del bando completo.

 

 

Fai domanda con il nostro aiuto

 

Vuoi fare domanda ma non sai come fare? Ti aiutano i consulenti dell’area Mestieri CNA. Insieme possiamo:

 

-      aiutarti a presentare la domanda, raccogliendo e verificando la documentazione

-      studiare con te un progetto completo che ti consenta di pianificare le spese entro le soglie

-      costruire un percorso per realizzare passo passo tutti gli obiettivi

 


0444 569 900

mestieri@cnavenetovest.it


Foto Unsplash

 

 

Area Sviluppo MestieriContattaci per saperne di più

Condividilo nei social!